DONARE GLI ORGANI: UNA SCELTA IN COMUNE

Dettagli della notizia

Il progetto: Una scelta in Comune

Data:

11 Gennaio 2024

Tempo di lettura:

Descrizione

Gli uffici anagrafe dei Comuni sono stati individuati quali punti di raccolta e registrazione delle dichiarazioni di volontà in merito alla donazione di organi e tessuti. A tutti i cittadini maggiorenni, in occasione del ritiro o del rinnovo della carta d’identità, è offerta una modalità aggiuntiva con la quale esprimere il proprio consenso o diniego alla donazione. L’estensione agli uffici anagrafe tra i luoghi in cui poter dichiarare e registrare il proprio volere sulla donazione di organi e tessuti è regolamentato dall’art. art. 3, comma 8-bis della Legge 26 febbraio 2010 n. 25 e dal successivo art. 43 del Decreto-Legge 21 giugno 2013 n. 69, così come modificato dalla Legge di Conversione 9 agosto 2013 n. 98.

Consulta i dati aggiornati sul Sistema Informativo Trapianti

Video informativo: #diamoilmegliodinoi – Una Scelta in Comune

Ulteriori informazioni

Pagina aggiornata il 11/01/2024, 11:51